Con l’industria della cannabis sempre più accettata a livello nazionale, la ricerca sugli effetti medicinali della pianta è stata abbondante.

Alleviare il dolore: un recente rapporto delle Accademie nazionali di scienze, ingegneria e medicina ha rilevato che esistono prove definitive che la cannabis può essere efficace nell’alleviare il dolore cronico; questa è anche la ragione più comune per cui le persone richiedono la marijuana medica.
Aumento del funzionamento polmonare: uno studio ha rilevato che non solo la marijuana non danneggia i polmoni, ma può anche aumentare la capacità polmonare. Lo studio ha seguito oltre 5.000 giovani adulti per 20 anni e ha scoperto che mentre i consumatori di tabacco hanno perso la funzione polmonare, i fumatori di marijuana hanno effettivamente aumentato la loro.
Preserva gli occhi sani: gli studi dimostrano che quando fumata, la marijuana abbassa la pressione intraoculare per alcune ore nelle persone con pressione normale e in quelle con glaucoma, fungendo così da efficace trattamento a breve termine per la malattia degli occhi.
Può aiutare a combattere il cancro: una sostanza chimica trovata nella marijuana nota come CBD può aiutare a fermare la diffusione del cancro. Inoltre, uno studio del 2014 ha scoperto che la marijuana può rallentare la crescita del tipo di tumore cerebrale associato all’80% dei tumori cerebrali maligni.
Malattia di Alzheimer lenta: uno studio nel 2006 ha rivelato che la marijuana potrebbe essere in grado di rallentare la progressione della malattia di Alzheimer. Nello specifico, lo studio ha scoperto che la sostanza chimica attiva nella marijuana, il THC, rallenta la formazione di placche associate all’Alzheimer che uccidono le cellule cerebrali.
Buona per l’ intestino : i ricercatori hanno scoperto che la marijuana interagisce con le cellule del corpo che giocano un ruolo fondamentale nella funzione intestinale; i loro studi suggeriscono che i pazienti con malattie come il morbo di Crohn e la colite ulcerosa possono trarre beneficio dall’uso di marijuana perché blocca i composti che aumentano la permeabilità intestinale. Poiché questi composti sono bloccati, i batteri non sono in grado di entrare nell’intestino con la stessa facilità, riducendo i sintomi nei pazienti.

Marijuana legale

Se anche tu vuoi sperimentare i numerosi vantaggi della marijuana legale, sceglila dal sito Canapaboom.it, sito leader per l’erba legale low cost: troverai le offerte migliori ai prezzi più competitivi sul mercato.