Cos’è la psicomotricità Pavia?

La psicomotricità Pavia è quella disciplina nata in Francia negli anni 60′, arrivata in Italia soltanto negli anni 80. L’obiettivo della psicomotricità è di aiutare i bambini durante il loro processo di crescita, armonizzando lo sviluppo del corpo e delle emozioni, oltre agli aspetti cognitivi ed intellettuali.

Si tratta di un approccio globale che promuove il benessere dell’infanzia sostenendo il processo evolutivo del piccolo all’interno di una dimensione ludica. Alla base della psicomotricità vi è il movimento e il gioco libero, due attività divertenti a cui i bambini sono felici di partecipare con grande entusiasmo.

Ma qual è il significato che assume il gioco? Il gioco è inteso come scoperta della propria corporeità, ma anche come gioco sensomotorio per risvegliare i sensi, ed il gioco creativo e simbolico per sviluppare la sua intelligenza.

Il bambino inizia a identificare nell’adulto l’oggetto che subito pronto ad interagire con lui per riuscire ad appagare ogni sua fantasia, per esprimere ogni sua emozione e sogni, sempre in maniera libera e spontanea.

 

Centro di psicomotricità a Pavia: la struttura da contattare

La psicomotricità Pavia aiuta il piccolo ad avere fiducia nelle sue abilità, migliorando la concentrazione ed essere sereno. Affinchè questa attività porti ai risultati sperati, è importante rivolgersi ad un centro ad hoc, ed a questo proposito possiamo consigliarti Via Volta 18 bambini.

All’interno dello studio sono presenti diversi specialisti che con grande abilità riusciranno a mettere a proprio agio il piccolo, giocando con movimenti ed il proprio corpo, sviluppando competenze utili ai fini della sua crescita.

A seguito di un incontro preliminare verrà attuato un trattamento specifico, personalizzato sulla base delle esigenze del piccolo paziente. Se desideri conoscere da vicino tutti i vantaggi connessi alla psicomotricità Pavia, ti consigliamo di visitare l’apposito sito web attraverso il link che trovi in questo testo.