Le porte rei 120 sono porte tagliafuoco capaci di impedire la propagazione di un incendio all’interno di un edificio. Si tratta di porte particolari e molto diverse da quelle tradizionali, sia nei materiali che nella struttura. Queste porte, infatti, hanno la funzione di isolare le fiamme, rendendo così gli ambienti più sicuri. Le porte tagliafuoco vengono perciò installate in tutti quei luoghi, come uffici e magazzini a rischio incendio, in cui sono presenti oggetti e attrezzature infiammabili. Queste strutture prevedono diverse classi di resistenza e possono avere caratteristiche anche molto differenti fra loro. Le porte EI260, ad esempio, sono in grado di garantire un isolamento termico per ben 60 minuti.

Porte rei 120: a chi rivolgersi

Allo stesso modo, anche le porte rei 120 presentano qualità ben definite e rispondono a una determinata classe di resistenza. Prima di acquistare e installare una porta tagliafuoco, è bene perciò individuare quella più adatta alle proprie esigenze e soprattutto affidarsi a rivenditori in grado di garantire prodotti di qualità e regolarmente certificati. A questo proposito, ad esempio, Primoss offre un’ampia gamma di porte tagliafuoco, fra cui anche le porte rei 120, facili e veloci da montare. L’azienda, che ha alle spalle una lunga esperienza nel settore, mette a disposizione i materiali più diversi ed accessori specifici in grado di semplificare la posa.

Non solo, tutte le porte tagliafuoco Primoss sono in grado di proteggere dai fumi freddi Sa e fumi caldi S200. La società assicura un’installazione e un montaggio delle porte assolutamente professionale, così da garantire una reale protezione dell’edificio. In particolare, Primoss si occupa anche della progettazione del posizionamento, in modo tale da assicurare una corretta compartimentazione delle aree, creando delle vie di fuga sicure. Per maggiori informazioni sulle caratteristiche delle porte rei 120 o per richiedere un preventivo per il montaggio di una porta tagliafuoco, è possibile visitare il sito web.