Direttore responsabile:
Alberto Peretti
Comitato di redazione:
A.Peretti, E. Zamarchi
10
 novembre 2010
In questo numero:
di S. Bartolini 
• Arbeit macht frei” (ovvero la paradossale banalità del bene-essere della vita lavorativa)
Lettura Carta Etica ASL TO3
di R. Padovani  
• Ricerca, sviluppo e nuova etica d’impresa a partire dalla lezione di Adriano Olivetti
di A. Peretti  
• Il gioco, il dono e il lavoro riconciliato con l’esistenza
di A. Peretti  
• Il manager ai tempi della globalizzazione ed il possibile ruolo del Direttore del Personale
di F. Varanini
Tutte le Recensioni
Eventi
Numeri Precedenti
Contattaci
   

Ma è un termine giapponese traducibile come "interstizio" , nel senso di intervallo tra due cose, spaziatura connettiva, spazio vuoto, soglia, spazio di gioco e di rapporto flessibile tra elementi.

Ma è la pausa di una musica, la superficie non dipinta di un quadro.
Ma è qualcosa che genera una certa composizione di elementi nella mente di chi ne fa esperienza, è la giusta atmosfera, il ritmo, l’armonia dispositiva.
Ma è uno spazio d’ombra e di calma, carico di significati per la mente e lo spirito, in grado di soddisfare il riposo e la meditazione.


Creative Commons License
MA_rivista on line di filosofia applicata ai mondi del lavoro by Alberto Peretti is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Permissions beyond the scope of this license may be available at www.albertoperetti.it